UNA CAPSULE COLLECTION DI GIOIELLI
PER SUPPORTARE LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA
in collaborazione con SeeMe

Trussardi rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione con SeeMe, per firmare una capsule collection di gioielli che celebra e sostiene i diritti delle donne. Prosegue così l’impegno di Trussardi nella battaglia contro la violenza di genere iniziato nel 2017 attraverso il progetto benefico #LovyFighters.
La mini capsule collection, ispirata all’archivio storico del brand, è composta da quattro pezzi unici realizzati in galvanica oro e smalto nero. Una collana e un bracciale con maglia a catena e charms raffiguranti il levriero e il numero 1911, data di nascita di Trussardi; un anello modello chevalier e un paio di orecchini pendenti entrambi caratterizzati dallo storico logo del levriero, introdotto da Nicola Trussardi nel 1973.

I gioielli sono stati realizzati da donne vittime di violenze in collaborazione con Caterina Occhio, che per anni si è occupata di cooperazione allo sviluppo in seno alla Commissione Europea e alle Nazioni Unite. Con SeeMe, azienda solidale da lei fondata, Caterina Occhio garantisce un’occupazione a queste donne con alle spalle storie di maltrattamenti attraverso corsi di formazione per creare gioielli e accessori.